Jentrade / La Vicìnia
Jentrade/Gnovis
  Leams/Links
La Vicìnia

'La Vicìnia' è uno strumento di riflessione e confronto sulla protezione e lo sviluppo delle Proprietà collettive in Friuli e nella provincia di Trieste, promosso dal Coordinamento regionale della Proprietà collettiva (www.terrecollettivefvg.it - coordinamentorfvg@yahoo.it). è aperto alla collaborazione di quanti riconoscono questo «diverso modo di possedere» e i diritti delle comunità friulane, slovene e tedesche sulla propria terra Collaborano in redazione: Renzo Balzan, Silvio de Crignis, Dasa Grgic, Luche Nazzi, Pieri Pinçan, Stiefin Plazzotta, Diana Rupil. Il recapito de 'La Vicìnia' ­ ove il periodico può essere richiesto gratuitamente ­ è: patriedalfriul@libero.it.

1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 100 | 101 | 102 | 103 | 104 | 105 | 106 | 107 | 108 | 109 | 110 | 111 | 112 | 113 | 114 | 115 | 116 |
 
Novembar dal 2004
SE LA TERRA DIVENTA MERCE
[par cure di Stiefin Plazzotta]

Nel 1821 il Messico conquista l’indipendenza dalla Spagna. Già a partire da questa data le condizioni degli indios, fino allora parzialmente protetti dalla monarchia europea, che in tal modo manteneva un controllo politico sul territorio, cominciano progressivamente ...
Lei
 
Novembar dal 2004
AUTODETERMINAZION PAI “YA-ENG-NGA”


«Al guvier de Indie i domandìn: > di sierâ il stradon ch’al travierse la risierve dai Jarawa e d’improibîur ai braconîrs, a fituâi e forescj di jentrâ tes lôr tieris; > di controlâ par ch’a sedin ridusudis plui che si pues lis interferencis cu la ...
Lei
 
Otubar dal 2004
NASCE “VALTEMPO” IL MARCHIO DI OROLOGERIA DELLA VAL PESARINA


Un altro passo avanti nel processo di sviluppo della Val Pesarina. L’Amministrazione Frazionale di Pesariis ha infatti registrato il marchio “ValTempo”. Tale marchio identificherà le produzioni di orologi e macchine per misurazione in genere, ma anche ...
Lei
 
Otubar dal 2004
OPPORTUNITà O VINCOLI?


I lavori, ospitati dalla sala riunioni della Vecchia Pescheria, in piazza Cristoforo Colombo, saranno aperti alle ore 9.30 dal vicepresidente del Senato, Francesco Moro, dopo i saluti del sindaco Graziano Pizzimenti e del presidente di “Formez” Carlo ...
Lei
 
Setembar dal 2004
KANALTAL: UN BOSC PAR 3 POPUI
[Alberto Germanò, Professôr di Derit agrari te Universitât “La Sapienza” di Rome]

Il complesso dei boschi della Val Canale era denominato signoria di Federaun. Di converso, la foresta di Fusine Val Romana, posta nella regione della Carniola, era “fuori” dal feudo bamberghese perché era stata concessa ai conti Cilli, assieme ad altri ...
Lei
 
Setembar dal 2004
PROFESSIONISCJ A SCUELE DI ûS CIVICS
[Luche Nazzi]

Perîts des provinciis di Gurize, di Udin e di Triest e ministradôrs des Tieris civichis furlanis e triestinis, a an seguît dongjelaltri, cun passion e interès, il prin cors organizât in regjon pal inzornament specialistic su “Dominis coletîfs/Ûs e Tieris ...
Lei
 
Setembar dal 2004
ACQUA BENE COMUNE
[Vandana Shiva, tal volum: “Le guerre dell’acqua” (“Feltrinelli”, Milan 2003)]

A chi appartiene l’acqua? È una proprietà privata o un bene pubblico? Quali diritti hanno, o dovrebbero avere, le persone? Quali sono i diritti dello Stato? Quali quelli delle imprese e degli interessi commerciali? Nel corso della storia tutte le società ...
Lei
 
Setembar dal 2004
UNO STRADO PAR GJIVIANO
[Pieri Pinçan]

Il Consorzi privât dai antîcs origjinaris di Gjiviano dal 1980 e an scuignût passâ lis brenis a la ministrazion comunâl di Rigulât, ma cu la specificazion: «par cont de frazion di Gjiviano». Ûs civics, duncje, o ben frazionâi, cemût che si vûl clamâju. ...
Lei
 
Setembar dal 2004
LA COLABORAZION POSSIBIL


Il Comune di Asiago «non svolge soltanto i compiti tipici di ogni Comune italiano. Esso infatti è anche depositario di un patrimonio terriero molto vasto e che non gli appartiene ma che amministra con regole pubbliche e con criteri imprenditoriali»: così ...
Lei
 
Setembar dal 2004
DECOLONIZZARE LA PROPRIETà COLLETTIVA


“Decolonizzare e far emergere la proprietà collettiva”: sarà questo il tema della 10a Riunione scientifica organizzata dal “Centro studi e documentazione sui demani civici e le proprietà collettive” dell’Università di Trento (usi_civici@jus.unitn.it). ...
Lei