Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

WALLAND Giuseppe
principe-arcivescovo di Gorizia (Neudorf / Nova vas, Slovenia 1763 - Gorizia 1834). Studiò a Graz e a Lubiana. Per primo insegnò pastorale nel seminario della capitale slovena nella lingua del popolo e non in tedesco come si pretendeva a Vienna. Resse la diocesi dal 1819 al '34. Nel 1830 la fece elevare ad arcidiocesi come lo era al momento dell'istituzione nel 1752 dopo la soppressione del Patriarcato di Aquileia (1751). Nel 1820 ordinò la pubblicazione della Traduzion in dialet gurizan-furlan dellis Litaniis di dug i Sanz cui Salmos... e cullis rispettivis prejeris e orazions... con una premessa in cui riconosce ai friulani gli stessi diritti linguistici degli sloveni e dei tedeschi.



Cfr.: SBL I, 22-23; Latini e slavi nel Friuli e nell'Istria, PF IV, 1901 e XII, 1902; G. Maghet, J. W. arcivescul di Gurizze e il so “bon popul furlan”, IN nov. 1980; R.Strassoldo, La cultura friulana nel Goriziano, in Lingua, identità, autonomia.Ricerche e riflessioni socilogiche sulla questione friulana, Udine 1996.
Indietro