Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

MANIACCO Tito
insegnante, opinionista, storico, poeta, critico d'arte (n. Udine 1932). Ha iniziato l'attività artistica e culturale negli anni cinquanta con il gruppo neorealista, sulla cui rivista “Momenti” ha pubblicato le sue poesie, apparse poi anche su “La situazione” e “Il contemporaneo”. Ha pubblicato diversi libri di poesia e di racconti. Collabora a quotidiani e riviste. Si occupa di problemi relativi alla storia ed alla società friulana. Fino al 1985 ha fatto attività politica nel PCI. È stato consigliere comunale di Udine dal 1970 all'85. Premio Friûl Aquila d'oro 1987.

Bibl.: Stagioni in Friuli, 1958; Una sorta di ira, Udine 1967; Le vette del tempo, Udine 1971; Modelli di sviluppo letterario.Problemi e prospettive della letteratura in lingua friulana, “Corriere del Friuli” 15.5.1974; L'albero dentro la casa e altri racconti, Udine 1974; La farfalla notturna. Poesie 1974-75, Padova 1976; T. M. - F. Montanari, I senzastoria, Udine 1977-80; La manifattura vivente, “Identità” II, 1982; Le avventure del corpo, “Identità” III, 1982; Storia del Friuli, Roma 1985; Viaggio di Herr Walther von der Vogelweide nella Patria del Friuli, ospite del Signore Patriarca Wolfger di Ellenbrechtskirchen, in Civitate Austriae, Udine 1988; Il Patriarcjât di Aquilee e la sô funzion storiche, in Momenz di storie de Glesie aquilejese-udinese, Udine 1988; Il Friuli può stare senza Trieste ma Trieste non può stare senza il Friuli, in Trieste così com'è (fuori dai miti, dalla retorica, dai luoghi comuni), Trieste 1988; Un episodio dell'anno della fame, in Caterina Percoto cent'anni dopo, s. l., ma Udine 1990; Da una lontananza irrevocabile, Udine 1991; Il cerchio magico (Ipotesi di sviluppo sull'autonomismo friulano), in Innovazione nella tradizione: problemi e proposte delle comunità di lingua minoritaria, Udine 1991; L'uomo dei canali, Pordenone 1993; T.M.- L.Perissinotto, Il gesto, il segno, la materia, Udine 1993; L'ideologia friulana.Critica dell'immaginario collettivo, Udine 1995; Breve storia del Friuli, Roma 1996; La patata non è un fiore. Vivere e morire da contadini, Pordenone 1997; Collages, Pasian di Prato, 1998; Il friulano del melting pot, GAZ 23.4.1999; Cronache dall'esilio, “Il nuovo Friuli” 1.6.2001.

Cfr.: A. Giacomini, La poesia di T. M., PAN XIII, 1971; C. Sgorlon, Ideologia e ambiguità (Profilo di T. M.), QF XLII, 1973; La lunga storia dei “ senza storia”, “Il punto” 15.12.1978; S. Cumpeta, T. M. Poesia in forma di storia ovvero l'utopia negata, “Perimmagine” I, 1982; A. Giacomini, Scrittori friulani del secondo dopoguerra, Udine 1987; G. Di Fusco, La poesia nel Friuli-V.G., Forlì 1988; C.Sgorlon, Se l'estraneità al progressismo è carenza grave, MV 18.1.1994; E.Dorigo, Khen Kuo, l'uomo dei canali, MV 18.4.1994; C.Sgorlon, Questa friulanità davvero soltanto illusione risibile?, MV 30.8.1995; G.Pauletto, L'ideologia friulana secondo T.M., “Il momento” nov. 1995; S.Z., Pagine di silenziosa illeggibile poesia, MV 2.2.1999; C. Sgorlon, La Bibbia secondo M., G 11.4.1999; C. Sgorlon, M. L'apostolo hegeliano di Marx, GAZ 2.4.2000.
Indietro