Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

CARNERA Primo
pugile, attore cinematografico (Sequals 25.10.1906 - ivi 29.6.1967). Nel 1923 è stato costretto ad emigrare in Francia. Boscaiolo, attirò l'attenzione dei tecnici del pugilato per la sua altezza e per la sua potenza. Debuttò in campo pugilistico nel 1928. Campione d'Italia nel 1933, lo stesso anno conquistò a Nuova York il titolo di campione del mondo dei pesi massimi. L'anno seguente fu anche campione d'Europa. Per la sua forza e per la sua generosità è entrato nella leggenda. Girò qualche film con attori illustri e chiuse la carriera sportiva con il catch. Volle morire ed essere sepolto nel suo paese d'origine.



Cfr.: Mar. 951; DBI XX, 460-461; C.Volpi, I campioni del giorno.Carnera, Milano 28.4.1933; Enciclopedia dello sport, Roma 1964; Enciclopedia dello spettacolo, Roma 1965; Filmlexicon degli autori e delle opere, Roma 1967; C.Ermacora, Nostalgia di focolare, Udine 1967; T. Galvani, Un monumento a P. C., GAZ 4.7.1967; A. Etna D'Esprit, P.C. portò la dignità nel mondo frenetico della boxe, MV 29.7.1968; M.Quargnolo, Il più sgradito giorno in Vecchia Udine, Udine 1982; L. Nazzi - J. Mc Furlan, Di Carnera a Zoff: i campions dal Friûl, Udin 1984; R. Vattori, P. C. campione senza tempo, Tricesimo 1987; I grandi dello sport, Roma 1990; G.Signori, Quel pugno fantasma che sapeva di mafia, “Il giorno”5.9.1994; G.Bergamini - O.Burelli, Friulani: grandi uomini di un piccolo popolo, Udine 1996; T.Ponedi©čak, Pepca an Primo, “Dom” 30.6.1996; M.Blasoni, Nel taccuino del cronista, in Mezzo secolo con il Friuli, Udine 1996; L.Jacob - C.Gaberscek, Il Friuli e il cinema, Udine 1996; Una fondazione per C., MV 12.11.2000; I. Malfatto, C. La sfida sul ring dell'infanzia, GAZ 12.11.2000; G. De Simone, C., il gigante buono del ring, “Avvenire” 14.11.2000; Il colosso d'argilla, “L'espresso” 30.11.2000; B.L., Il mito di Carnera diventa mostra, MV23.2.2002.
Indietro