Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

CANDOTTI Giovanni Battista
sacerdote, compositore (Codroipo 1.8.1809 - Cividale del Friuli 11.4.1876). Fu ordinato nel 1832. Praticamente autodidatta, fu un insigne musicista e un fecondo compositore. Lasciò oltre 500 composizioni religiose e fra queste un grandioso Miserere. Precursore del rinnovamento della musica sacra, fu maestro di J. Tomadini. È autore di due notevoli saggi di musica sacra: Sul canto ecclesiastico e sulla musica da chiesa (Venezia 1847) e Pensieri sul carattere della musica da chiesa (Milano 1851). Nel 1976 è stato pubblicato a Codroipo il Catalogo cronologico e tematico delle sue opere musicali.



Cfr.: Mar. 709; Bia. 15-18; Pre. 2026; DBI XVII, 787-789; G.Arcangelo De Luca, Elogio funebre del m.r. don G.B.C., Cividale 1876; C.Liva, G.B.C. innovatore nella musica sacra, “La Patria del Friuli” 5.3.1926; G. Toso, Un musicista poco noto: M. C., PAN IV, 1927 (pp. 92-93); D. Garlatti, Don G. B. C., Udine 1964; Enciclopedia della musica, Milano 1964; R. della Torre, Il Friuli e la musica, QF LIV, 1979; B. Rossi, La musica in Friuli, Udine 1979; A. Zanini, G. B. C. musicologo e precursore del movimento ceciliano, QF LXXI, 1987; L. Nassimbeni, Ritratti di musicisti nei Civici Musei, “Bollettino delle Civiche Istituzioni Culturali”, Udine 1995.
Indietro