Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

BUSETTO Ettore
imprenditore, verseggiatore (Pordenone 1909 - ivi 14.12.1978). Fu un dipendente dell'Elettrica trevigiana, poi titolare di un'azienda commerciale. Personaggio popolarissimo di Pordenone, prese parte attiva alla vita culturale cittadina. Fu attore nella filodrammatica del Dopolavoro che poi diresse, autore di teatro (scrisse l'atto unico Le strade della vita), poeta (pubblicò le raccolte di versi nel dialetto pordenonese La Bossina, 1948 e 1970, e I sentieri dell'infinito, 1974, in cui perpetuò la memoria di luoghi, persone e fatti cittadini che non erano mai stati raccontati). A lui si deve l'istituzione della Propordenone nel cui seno sorsero l'Università popolare, poi circolo Humanitas, e la Filodrammatica, poi Gruppo teatro. Nel 1976 ebbe il Premio San Marco.



Cfr.: N.Nanni, E.B., “Itinerari” 42-43, 1978; P. Gaspardo, E. B. l'uomo, l'amico, il cittadino, “La loggia. Rivista della Propordenone” VIII, 1979; I' sielc' peravali', Pordenone 1991; L. Cantarutti, Le pagine di B. le parole di una città, G 18.12.1998; C. Beltrame, Quattro passi per il centro di Pordenone nel ricordo del poeta B., PAN giugno 1999.
Indietro