Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

BRATU¹ Lojze
insegnante, musicista (Piedimonte, Gorizia 17.2.1902 - ivi 16.2.1937). Insegnò in diversi paesi del Goriziano e nel seminario minore. Diresse alcuni gruppi corali, fu ispettore dei cori parrocchiali. Come tanti maestri sloveni, fu costretto a trasferirsi nell'Italia centrale fino al 1929. Subì il carcere e la persecuzione fascista. Nel 1936, alla fine della messa natalizia nella chiesa di Piedimonte, dove era organista, i fascisti gli fecero bere olio di macchina misto a benzolo. Morì due mesi dopo. Le sue composizioni di musica sacra sono state pubblicate in varie raccolte. Nel cinquantenario della morte sono usciti gli atti del convegno “Lojze Bratu¬ cinquant'anni dopo”, promosso dalla provincia di Gorizia, un'edizione commemorativa con riassunto in italiano e due raccolte musicali.



Cfr.: A. Arbo, Musicisti di frontiera. Sessant'anni di vita musicale a Gorizia, in Friûl di soreli jevât, Gurizze 1989; S.Poletto - L.Pillon, Personaggi ed avvenimenti dell'Isontino, Udine 1993.
Indietro