Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

ZANETTI Adamo
sacerdote, sindacalista, deputato (Mariano del Friuli 14.10.1859 - Farra d'Isonzo 9.12.1946). Ordinato nel 1884, fu destinato a Fiumicello. Dotato di eccellenti capacità organizzative, di grandi qualità oratorie (in italiano e in friulano), mise in pratica le idee dell'enciclica leonina del 1894. Nel corso di un decennio realizzò: la Cassa rurale, la Società per l'assicurazione del bestiame bovino, la Società operaia di mutuo soccorso, la Latteria sociale cooperativa friulana, la Famiglia cooperativa per generi alimentari. Divenuto uno dei leaders del movimento cattolico della contea, nel 1897 si presentò candidato al Parlamento di Vienna: fu il primo deputato cristiano sociale friulano eletto in tale consesso. Nel 1901 non fu rieletto. Si trasferì allora a Pola dove però non trovò un ambiente favorevole allo sviluppo delle sue idee. Un rovescio finanziario (interamente onorato), lo convinse ad andare in Brasile e in Argentina. Tornato in Italia, nel 1923 fu di nuovo decano di Fiumicello.



Cfr.: DSMC 908-909; V.D., Lis aventuris di un predi furlan: mons A.Z., “Patrie dal Friûl” 22.12.1946; N. Agostinetti, L'onorevole A. Z. prete contadino (1859-1949), Udine 1977; I cattolici isontini nel XX secolo. I. Dalla fine dell'Ottocento al 1918, Gorizia 1981; I.Santeusanio, Il Movimento cattolico nell'Isontino, IN 99, 1992; G.F.Cromaz, Cooperazione cattolica e riforma agraria nel Friuli austriaco (1896-1918), Udine 1994; Flumisel, Fiumicello 1995; Fiumicello.I oms da tiara furlana, Fiumicello 1995.
Indietro