Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

BINI /BIN Giuseppe
sacerdote, erudito, storico, verseggiatore (Varmo 22.4.1689 - Gemona del Friuli 16.3.1773). Il padre, di nobile famiglia, era originario di Assisi. Entrato nel Collegio dei Barnabiti di Udine, nel 1713 viene ordinato sacerdote. In qualità di segretario di gabinetto di Gerolamo Colloredo è a Milano fino al 1726. Tornato in Friuli, viene nominato parroco di Flambro e poi arciprete di Gemona. Divide il suo tempo tra i compiti pastorali e gli studi storici prediletti. Come consultore straordinario della Repubblica, nel 1750 accompagna a Roma, dove ricerca e trascrive una quantità enorme di documenti relativi al Friuli, il cardinale Rezzonico che segue la questione della soppressione del Patriarcato di Aquileia. Nel 1872 fu pubblicato a Udine il suo studio Crisi del Patriarcato di Aquileia.



Cfr.: Mar. 492-500; DBI X, 514-516; G. Vale, Contributi di un friulano alla Biblioteca vaticana, Udine 1923; P. S. Leicht, Corrispondenti friulani di L.A. Muratori, MSF 1953, L. De Biasio, G. B. e la cultura del Settecento, PAN XXIII, 1973.
Indietro