Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

SERAFINO Santo
liutaio (Udine 1.11.1699 - Venezia post 1758). Si trasferì con la famiglia a Venezia verso il 1720. I suoi primi strumenti conosciuti risalgono al 1725. Si ispirò ai modelli degli Amati e di Stainer, combinandoli con elementi veneziani che egli ben conosceva. Verso il 1730 fu padrone di un proprio stile che gli consentì, negli anni seguenti, di costruire i suoi migliori violini. Dei suoi strumenti sono molto apprezzate la vernice e la buona qualità sonora. Fabbricò anche violoncelli e contrabbassi. Alla pari dell'altro udinese F. Gobetti, è considerato il più importante liutaio della scuola veneziana.



Cfr.: Pre 2015; M. Formentini, Artigiani liutai del Friuli, “Avanti cul brun!” 1959; B. Rossi, La musica in Friuli, Udine 1979; L. Nassimbeni, Udine regina dei liutai, “La domenica del Messaggero” 35, 1995.
Indietro