Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

SEGHIZZI Cecilia
musicista, compositrice, insegnante (n. Gorizia 1906). Figlia di Cesare Augusto. Diplomatasi in violino al Conservatorio di Milano e in composizione in quello di Trieste, fu per lunghi anni insegnante di armonia e storia della musica nell'Istituto di musica della sua città. Nel 1953 fondò il Complesso polifonico goriziano che ottenne, tra l'altro, il primo premio di polifonia classica ad un concorso internazionale a Brescia. Ha composto musiche per strumenti solisti ed orchestra, pezzi per pianoforte solo, “improvvisi” per violino, “liriche” per canto e piano, ma, soprattutto, musica corale spaziante dalla villotta ai canti più complessi. Nel 1989 ha scritto una messa su testo friulano: Messe cul popul. Si dedica anche alla pittura, in particolare all'acquerello. Premio Epifania 1964, San Rocco 1990.



Cfr.: Le arti a Gorizia nel secondo Novecento, Gorizia 1987; S.T., La “poesia” di C.S., “Voce isontina” 30.3.1996; Artiste di confine. Arte femminile in Carnia, Carinzia e nell'Isontino tra '800 e '900, Tolmezzo 1999.
Indietro