Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

SCHIRATTI / SCHIRAT Nicolò
tipografo (n. Udine - m. 1664). Successe a Pietro Lorio, che superò in bravura e nella qualità della produzione, come pubblico stampatore a Udine nel 1629. Fu il capostipite di una famiglia di tipografi che operò a Udine per tutto il XVIII secolo. Usò come marco tipografico anche lo scoiattolo il cui nome friulano corrispondeva al suo cognome. Alla morte gli successe il figlio Carlo che fu attivo fino al 1670. I suoi eredi, Francesco e Giovanni, furono nominati anch'essi dal comune di Udine pubblici stampatori. Nel 1704, alla scomparsa di Francesco, che fu l'ultimo della dinastia, l'incarico di pubblico stampatore passò a Giandomenico Murero. Gli S. stamparono almeno tre edizioni delle Costituzioni della Patria del Friuli.



Cfr.: G. Comelli, Stampatori udinesi del Seicento, “Avanti cul brun!” 1960; G. Comelli, L'arte della stampa nel Friuli-V.G., Udine 1980; M. De Re, L'iconografia a stampa di N. S., editore e tipografo udinese del Seicento, tesi di laurea, facoltà di lettere e filosofia, Università di Udine, a. a. 1983-84; M. De Re, Dalla bottega all'impresa commerciale nel Seicento: Pietro Lorio, N. S. e suoi eredi, in Prodotto libro. L'arte della stampa in Friuli tra il XV e il XIX secolo, Gorizia 1986; C. Donazzolo, Un'impresa calcografica di N. S.: la veduta prospettica di Udine metropoli del Friuli, in Prodotto libro. L'arte della stampa in Friuli tra il XV e il XIX secolo, Gorizia 1986; M. De Re, De lucernis antiquorum reconditis: il capolavoro calcografico di N. S., CF II, 1987; G.M.Del Basso, “Fortasse licebit”.La marca tipografica di N.S. e l'impresa accademica di Fortunio Liceti, QF 81, 1992.
Indietro