Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

SCALON Cesare
docente di paleografia latina a Udine (n. Udine 20.11.1939). Laureato alla Cattolica in lettere, si è poi diplomato in archivistica, paleografia e diplomatica presso l'archivio di Stato di Milano. Dopo aver insegnato nelle scuole superiori, nel 1981 ha iniziato a Udine la carriera universitaria. I suoi lavori più significativi sono dedicati alle biblioteche medioevali e alla storia della cultura friulana, ricostruita seguendo le fasi della produzione e della circolazione del libro manoscritto. Dal 1995 è presidente dell'Istituto di storia sociale e religiosa di Gorizia. Nel 1988 ha ottenuto il Premio Friûl Aquila d'oro per le ricerche sulla storia della cultura friulana nell'età di mezzo.

Bibl.: Mostra di codici umanistici di biblioteche friulane, (in collab.), Firenze 1978; La biblioteca arcivescovile di Udine, Padova 1979; Necrologium Aquileiense, Udine 1981; Tra Venezia e il Friuli nel Cinquecento, Roma 1984; Libri, scuole e cultura nel Friuli medioevale, Padova 1987; La biblioteca di Adriano da Spilimbergo (1542), Udine 1988; Pagnacco. Storia di un Comune del Friuli, Udine 1990; L. Casarsa - M. D'Angelo - C. S., La libreria di Guarnerio d'Artegna, (in collab.), Tavagnacco 1991; La formazione del concetto di “Patria del Friuli”: un contributo al dibattito sull'identità friulana, AAU 1991; Produzione e fruizione del libro nel Basso Medioevo.Il caso Friuli, Padova 1995.

Cfr.: C. S., La biblioteca di Adriano da Spilimbergo…, SN IV, 1988; C. Gaberscek, Pagnacco. Storia di un Comune del Friuli, CF I, 1991; S. presidente dei paleografi, VC 7.10.2000.
Indietro