Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

SCALA Andrea
architetto (Udine 1820 - ivi 1892). Studiò a Udine ed a Padova dove si laureò in matematica nel 1842. Passò quindi all'Accademia di belle arti di Venezia ed a Roma per tre anni a studiare gli antichi monumenti su cui pubblicò alcuni saggi, molto ammirati all'epoca. Operò nell'ambito del neoclassicismo. Costruì teatri a Gorizia, Il Cairo, Catania, Capodistria, Conegliano, Firenze, Genova, Milano, Novara, Padova, Pisa, Treviso, Trieste e Vigevano; restaurò il Sociale di Udine, ora scomparso. Progettò anche il palazzo Giacomelli di Pradamano, la ristrutturazione della loggia del Lionello a Udine e diversi edifici sacri.

Bibl.: Compendio delle costruzioni rurali più usitate,Udine 1864; Compendio delle costruzioni civili, Udine 1879.

Cfr.: Mar. 1014; G. Bergamini, Arte dell'Ottocento in Friuli. A. S., “Agenda friulana” 1982; A. De Gubernatis, Dizionario degli artisti italiani viventi, Firenze 1889; C. Garbari - C. Burino, Architettura teatrale in Friuli-V.G. 1500-1900, in Alla ricerca dei teatri perduti, Udine 1990 (pp. 53-59); V.Serrani, A.S. e la cultura del suo tempo.Teoria e pratica architettonica, tesi di laurea, Università di Trieste, Facoltà di lettere, a.a.1993-94; M.I.Aliverti, Architetto udinese dei teatri, MV 1.5.1995.
Indietro