Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

RUBBIA Carlo
fisico (n. Gorizia 31.3.1934). Ha studiato a Gorizia e a Udine, si è laureato alla Normale di Pisa e si è specializzato alla Columbia university di New York. Nel 1984 gli è stato conferito il premio Nobel per la fisica, per la scoperta del quark top, insieme all'olandese van der Meer. Insegna all'Università di Harvard, è direttore generale del CERN (laboratorio europeo per la fisica delle particelle) di Ginevra, presidente dell'Enea. È membro delle più prestigiose accademie tra cui quella delle scienze dell'URSS. Prima laurea honoris causa dell'Università di Udine. Fa parte del Consiglio scientifico del Dizionario biografico degli italiani. Premio Aesontius 1983, Epifania 1984, Kroton per le scienze fisiche e Friûl Aquila d'oro 1991.



Cfr.: F. Manfrin, C. R.: il Nobel goriziano, IN II, 1984; Who's who in Italy, 1986; R.: ho trovato il nucleare “pulito”, “Il giorno” 24.11.1993; G. Caprara, Il nucleare ora è sicuro, “Sette - Corriere della sera” 15.10.1998; A. Farruggia, R., metti un Nobel nel motore, “Il giorno” 1.5.1999; L. Dell'Aglio, R.: entro 5 anni la prima centrale a idrogeno, “Avvenire” 22.9.2000; F. Foresta Martin, «Energia dagli specchi solari», “Corriere della sera” 10.2.2001;G. Caprara, Il Nobel R.: «Basta, andiamo avanti da soli», “Corriere della sera” 23.4.2001.
Indietro