Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

ROSSI Anastasio
arcivescovo di Udine dal 1910 al '27 (Milano 1864 - Pompei, Napoli 1948). Fu un pioniere nel giornalismo e nel movimento sociale cattolico. Fu molto discussa la sua decisione di allontanarsi dal Friuli nel 1917 dopo la rotta di Caporetto, a differenza di mons. F. Isola che rimase nella sua diocesi di Concordia. Nel 1927, a seguito di alcuni dissapori con i sacerdoti, per questioni di carattere amministrativo, fu eletto patriarca di Costantinopoli e dovette lasciare Udine.



Cfr.: Per il venticinquesimo di episcopato di mons.A.R. Prediche patriottiche, Pompei 1935; P. Margreth, La figura di un grande arcivescovo (mons. A. R.), Udine 1951; I. Antoniutti, Commemorazione di mons. A. R., arcivescovo di Udine, Udine 1964; T.Tessitori, Mons.A.R., MV1.9.1964; P. Margreth, Fulgide gemme dell'episcopato, Udine 1964; P. Malni, L'operato di mons. R. e dei reggenti nell'Isontino (1915-1918), “Metodi e ricerche” VII-XII, 1987; T.Tessitori, Storia del Movimento cattolico in Friuli. 1858-1917, Udine 1989; E.Cragnolini, Avviamento alla lingua e marca di regionalità linguistica: i libri di lettura per gli scolari friulani (1866-1915), tesi di laurea, Università di Udine, Facolta di lettere, a.a. 1992-93; .Filipuzzi, Il ponte dell'armistizio, “Il barbacian” dic. 1995; P. Zovatto, Storiografia sul cattolicesimo del Friuli, Roma 1995; B.Zuanella, Dal libro della “Fraterna” di Castelmonte, “Dom” 31.1.1996; G. Zardi, L'esilio dell'arcivescovo, MV 7.7.1997.
Indietro