Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

PIETRO di BETSAIDA (san)
pescatore, apostolo di Gesù Cristo, primo vescovo di Roma, primo Papa (m. I sec.). È il protagonista di innumerevoli racconti popolari friulani. B. Chiurlo lo ha definito «il nostro eroe popolare». G. Lorenzoni ce lo presenta così: «copia fedele del contadino friulano, affezionato al suo padrone, rispettoso della sua volontà, ma non tanto da non tentare, alle volte, uno spunto di contraddizione o di rimprovero, da non permettersi, altre volte, una ingenua menzogna o una leggera disobbedienza: insomma una specie di Sancio Panza friulano, filosofo naturale, accorto e interessato, saccente e linguacciuto, sornione e bugiardetto». Così G. Marchetti in uno scritto illustrativo di un racconto su di lui: «riveste chiaramente i panni di un popolano friulano spesso sempliciotto e un po' testardo, un po' gretto e calcolatore, qualche volta anche burlato». E G. D'Aronco: «San Pietro è il friulano peccatore: il pover uomo afflitto dalle miserie della vita, combattuto tra desideri umani e il richiamo celeste».



Cfr.: G. Lorenzoni, San Pietro nella leggenda friulana. Le sue menzogne, CF IV, 1928; G. D'Aronco, San Pietro nella leggenda friulana, Udine 1949; G. Faggin, Fiabe friulane scelte da G. F. e tradotte da C. Sgorlon, Milano 1982.
Indietro