Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

PICCINI Max
scultore (Udine 1899 - ivi 1974). Figlio di Silvio. Autodidatta. Prese parte alla Quadriennale di Roma e alla Biennale d'arte sacra di Bologna. Fra le opere: bassorilievo ligneo nella basilica di Adria di Rovigo; cappella Plaino, tomba Rossini, altorilievo per il monumento Guatti, cariatidi per il monumento Cogolo nel cimitero di Udine; san Sebastiano e santa Cecilia in San Patrizio a Washington; monumento a E. Girardini in largo Ospedale Vecchio a Udine, alla donna carnica a Tolmezzo, Via Crucis a Urbignacco di Buia, nel seminario di Udine e nel tempio di Cargnacco, busto a E. Fruch a Rigolato.



Cfr.: Dam. II, 128-13; A. Manzano, La “Via Crucis” della chiesa di Urbignacco, “Avanti cul brun!” 1950; V. Rossitti, Artisti udinesi di oggi, Udine 1971; A. Manzano - S. Bertossi, Sculture e disegni di M. P., Palmanova 1973; A. Caccia, Omaggio a M. P., Udine 1973; M. P., Udine 1981; T. Maniacco, Arte del Novecento in Friuli. M. P., “Agenda friulana 1983;M. Blasoni, I cento volti di M., MV 30.8.1997; D. Cecutti, M.P., ragazzo del '99, GAZ 27.2.1999.
Indietro