Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

PACE Maria
nobildonna (n. Vienna 7.7.1882 - m. Graz). Fece parte del comitato per i profughi meridionali che organizzava l'assistenza dei friulani e degli italiani del Litorale rifugiatisi in Austria durante la prima guerra mondiale. Nel 1917 curņ la pubblicazione di due libretti, stampati a Graz, destinati a quei profughi, in friulano, italiano e tedesco. Si tratta della raccolta di poesie e canti Gloria Viktoria e della raccolta di preghiere e canti sacri Osanna. Di uno dei libretti, che M. Michelutti definisce «deliziosi», B. Chiurlo ha scritto che «č stampato in un orribile floreale, uno dei tipici esempi del mal gusto teutonico. Fu pubblicato, quasi a celebrare il ripiegamento italiano di Caporetto, da una contessa cittadina austriacana di nazionalitą italiana» (Bibliografia ragionata della poesia popolare friulana, Udine 1920, p.75).



Cfr.: Pre. 2030; A. Saccavino, A vō nestre gran Regine, “Avanti cul brun!” 1936; V. D., La lenghe furlane e l'Austrie intant de prime uere mondiāl, “Patrie dal Friūl” 5.1.1947; M. Michelutti, Canti e preghiere... profughi, in Friūl di soreli jevāt, Gurizze 1989.
Indietro