Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

MORO / MOR Anton Lazzaro
abate, naturalista, insegnante (San Vito al Tagliamento 16.3.1687 - ivi 15.4.1764). Studi˛ nel seminario di Portogruaro e fu ordinato sacerdote verso il 1710. Nel 1719 ebbe inizio la sua attivitÓ di educatore alla quale dedic˛ gran parte della sua vita. Propugnatore della teoria del plutonismo, sostenne che i fossili sono esseri vissuti dove oggi si rinvengono. ╚ l'autore del trattato Dei crostacei e degli altri marini corpi che ritroviamo nei monti (1740), libro che ebbe diffusione internazionale. Contribuý ad aprire le nuove frontiere della geologia moderna. Coltiv˛ anche la musica: fu maestro di cappella del duomo di San Vito (1713) e della concattedrale di Portogruaro dal 1725.



Cfr.: Mar. 478-485; Tel. 88-90; EI XXIII; A.Tellini, A.L.M., in L.Zanini, Friuli nostro, Udine 1946; A. Pizzin, A. L. M., NON VIII, 1957; M. De Grassi, L'editoria illustrata veneziana del Settecento. Gli autori friulani, Udine 1984; P. G. Sclippa, A. L. M. Epistolario con bibliografia critica, catalogo dei manoscritti e tre opere inedite, Pordenone 1987; A. L. M. (1687-1987), San Vito al Tagliamento 1988.
Indietro