Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

MORA Gian Vincenzo
(Enzo) disegnatore tecnico, matematico, astronomo (Sequals 1870 - ivi 1953). Studiò all'Accademia di belle arti di Venezia dove si diplomò in disegno ed architettura. Rientrato a Sequals nel 1893, si dedicò allo studio della matematica, dell'astronomia e delle lingue. Nel 1910 si trasferì a Padova come disegnatore, poi a Sesto San Giovanni dove rimase fino al 1943. Ritiratosi a Sequals, si dedicò agli studi prediletti. Calcolò per un arco di oltre cinque secoli (1699-2199) le effemeridi solari, studiò i moti della luna, redasse le tavole dei satelliti di Giove. Collaborò a “L'astrofilo”, “Le bulletin de la Société astronomique de France”, “La rivista di astronomia e scienze affini”, “L'astronomie”, “Popular astronomig” e “Coelum”. Ha lasciato parecchi saggi. Fu in relazione con il Flammarion e il fisico Poincaré.



Cfr.: Mar. 991; G. Serafini, Nel 1946 aveva previsto e calcolato l'eclissi di sole avvenuta sei mesi fa, MV 28.8.1961;U. Mora, L'uomo che sussurava alle stelle, “Il barbacian” 2, 1998; S. De Meis, G.V.M., Sequals 1998.
Indietro