Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

BATTISTI Carlo
linguista, docente di glottologia a Firenze (Trento 1882 - Firenze 1977). Fu direttore della biblioteca di Gorizia e il fondatore degli “Studi goriziani” (1923) che diresse per lunghi anni. In collaborazione con G. Alessio curò la redazione del Dizionario etimologico italiano in cinque volumi (1950-57). Inventò la teoria secondo la quale il friulano è un veneto arcaico e non una varietà del ladino ipotizzato dall'Ascoli. Mise anche in dubbio che il termine 'ladino' fosse indigeno nei Grigioni, ma fu regolarmente smentito dai documenti. Ha interpretato, come protagonista, il film di De Sica Umberto D (1951).

Bibl.: Il catalogo bibliografico della Biblioteca di Stato in Gorizia, SG I, 1923; La storia della questione ladina, Firenze 1937; La questione ladina e l'autonomia dei dialetti grigioni, dolomitici e friulani, CF XIV, 1938; Cenni preliminari ad un inquadramento del lessico friulano, SG XIV, 1953; Il friulano letterario e le sue premesse, SG XIX, 1956.

Cfr.: Per. 32-33; S. Salvi, Le lingue tagliate, Milano 1975; G. B. Pellegrini, C. B., SG XLVI, 1977; G. Francescato, C. B. e la dialettologia friulana, SG XLVI, 1977; G. B. Pellegrini, C. B., SN I, 1977; H.Goebl, Domaine rhéto-roman, “Revue de linguistique romane” LVI, 1992.
Indietro