Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

MIZZAU Alfeo
(Feo di Bean) commercialista, consigliere ed assessore regionale democristiano, parlamentare europeo 1984-89 (n. Beano, Codroipo 20.3.1926). Laureato in economia e commercio a Venezia, ha esercitato a lungo la professione di commercialista. Consigliere regionale, dal 1964 all'84, è stato assessore alla cultura, agli enti locali ed all'agricoltura. Ha promosso l'istituzione del Centro regionale per la catalogazione dei beni ambientali e culturali. Dal 1980 al '94 è stato presidente della Società filologica friulana. Nel Parlamento europeo ha anche parlato in friulano.Non ha però detto una parola, neppure in italiano, in Consiglio regionale, durante il dibattito sulle minoranze linguistiche del Friuli-VG nel 1981. Con la dirigenza della Società filologica, ha sempre sostenuto che la lingua friulana nella scuola deve essere materia facoltativa, quindi un “optional”. Ha scritto di economia, agricoltura e storia. Ha pubblicato nella rivista “La panarie”, di cui è stato direttore, la rubrica Note semiserie.

Bibl.: Lotte contadine in Friuli 1919-23, Udine 1961; I cattolici popolari a Codroipo (1913-1987), Udine 1979; Salvìn i borcs furlans, Gurizze 1981; Cjalait il cîl, Udine 1987; Caro D'Aronco. Friulani, veneti e lombardi tra leghe, movimenti e partiti, Udine s. a., ma 1990; Il latte versato.La Democrazia cristiana e le leghe.Cronaca di un confronto mancato, Udine 1992.

Cfr.: Il dibattito in assemblea sulle minoranze della Regione Friuli-VG, Trieste 1981; G. N. Matalon, M. e la Società filologica friulana, VC 25.6.1983; D. Corgnali, Il primo friulano nel Parlamento di Strasburgo, VC 23.6.1984; G. D'Aronco, Pasolini riveduto e corretto, Tricesimo 1990;G. Nazzi, La “benemerita' Società filologica friulana. Controstoria, Udine 1997.
Indietro