Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

BATTISTI Alfredo
arcivescovo di Udine dal 1973 al 2000 (n. Masi, Padova 17.1.1925). Ordinato sacerdote nel 1947, laureato in diritto canonico a Roma nel 1951.È stato cancelliere e poi vicario generale presso la Curia di Padova fino al 1972. Dal 1979 al 1982 è stato presidente della Commissione CEI per i problemi sociali e del mondo del lavoro.

Bibl.: Luce nella speranza, Padova 1982; "Par un popul che nol vueli sparî", Udine 1991; Cristiani impegnati in politica e questione morale, Udine 1993.

Cfr.: M. Bellina, Mons. A. B. vescovo panteista-marxista?, Pagnacco 1978; A.Fadini, Monsignore, lei sa di essere un personaggio scomodo?Sì, “Il punto” V, 1981; Personaggi più, Milano 1982; F.Ulliana, Tornare con la gente.Clero e identità friulana, Udine 1982; S.Meccoli, Passaggio a nord-est.Viaggio nelle Venezie e nel Friuli fra tradizione e innovazione, Milano 1987; D. Corgnali, L'ultimo Friuli, Udine 1988; Legge sul friulano: B. plaude i deputati, MV 1º.12.1991; Naz., Con monsignor B., nuovo clima, “Dom” 15.1.1993; Vent'anni di Friuli con mons.B., VC 20.2.1993; A.Santini, “Sì, la Chiesa deve unire nord e sud”, “L'unità” 10.9.1996; A. Beline, Vescul in Friul, VC29.11.1997; P. Roseano, Identità friulana. Così è e così l'hanno prodotta i miti, i parroci, le élite locali, Gorizia 1999; C. Borando, Più che attuale il monito del vescovo, MV 11.9.2000; I. Giurovich, L'eredità morale e culturale di B., “Il gazzettino” 6.1.2001.
Indietro