Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

MERLO Giordano
pittore autodidatta, incisore (Arta Terme 1919 - Udine 25.2.1996). Frequentò la Scuola d'arte e l'Accademia di educazione fisica di Roma. Nel 1964 a Roma fu premiato alla Iª rassegna nazionale d'arte figurativa “Il lavoro italiano” con l'opera Fabbrica '64. Tale soggetto, così come le periferie ed il paesaggio carnico, è stato uno dei temi ricorrenti della sua opera pittorica fatta di marcati segni di contorno e contrasti di colore anche violenti. Fu per 35anni segretario del Centro friulano arti plastiche di cui fu tra i fondatori. Opere nei musei di Novara e di Udine.



Cfr.: V. Rossitti, Artisti udinesi di oggi, Udine 1971; V. Sutto, Il sogno romantico di G. M., “In uaite” IX, 1981; V. Rossitti, Grafica contemporanea in Friuli, Udine 1985; G.M., Udine 1988; R. Cargnelutti, Artisti carnici del Novecento, Tolmezzo 1991; Aspetti del lavoro nella pittura friulana 1900-1960, Udine 1991; G.Ellero, Arte in lutto, si sono spenti i colori di G.M., MV 26.2.1996; V.Rossitti, Ricordo di G.M., “Amici dei musei” maggio 1996; D. De Stefano, Le pulsioni pittoriche di M., MV 21.10.1997; M. Blasoni, M. pittore e poeta, MV 1997.
Indietro