Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

MAZZUCATO Alberto
musicista, compositore (Udine 28.7.1813 - Milano 31.12.1877). Figlio di Giovanni. Fu eminente violinista, concertatore e direttore d'orchestra alla Scala, docente e direttore del Conservatorio di Milano. Ebbe A. Boito tra i suoi allievi. Svolse anche un'intensa attività di critico letterario principalmente sulla “Gazzetta musicale di Milano”. Ha lasciato sette opere liriche. Il figlio Gian Andrea occupò, nello stesso conservatorio, la cattedra di estetica musicale. Nel 2000 è stata pubblicata Musica sacra, una raccolta di sue composizioni.



Cfr.: Mar. 988; Pre. 2026-2027; A. Saccavino, A. M., CF VI, 1925; V. Fael, A. M., PAN III, 1926 (pp. 239-244); V. Fael, A. M. operista udinese, ”Avanti cul brun!” 1964; Enciclopedia Motta, Milano 1970; B. Rossi, La musica in Friuli, Udine 1979; R. della Torre, Il Friuli e la musica, QF LIV, 1979; Enciclopedia della musica, Milano 1984; P.P. Gratton, Ritorneranno le note di A.M., GAZ 21.5.1999; S. Damiani, Un friulano alla Scala,VC 29.7.2000; N.C., Si riscopre la musica di A.M., MV 8.10.2000; A.M. Un musicista friulano nella Milano ottocentesca, Udine 2000;M. riscoperto: un'inedita “Messa solenne”, MV 31.7.2001; P.P. Gratton, M. Il genio oscurato da Verdi, GAZ 8.8.2001.
Indietro