Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

BASSI Dora
pittrice (n. Feltre, Belluno 3.2.1921). Ha studiato a Gorizia, Firenze e Venezia. » vissuta a Brazzano, a Gorizia e a Milano. Vive e lavora a Udine. Dal 1972 al 1991 Ť stata docente di scultura all'Accademia di Brera. In quarant'anni di carriera ha partecipato ai principali movimenti dell'arte contemporanea, dal neorealismo degli anni cinquanta al personale intimismo degli anni ottanta. Nel 1998 ha pubblicato a Trieste il romanzo L'amore quotidiano. Fu tra i fondatori del Centro friulano arti plastiche.



Cfr.: D. B. - G. Ellero, Conversazioni sulle arti visive, Udine 1989; Memories.III Biennale internazionale di arti visive, Udine 1990; Aspetti del lavoro nella pittura friulana.1900-1960, Udine 1991; D.B. Dipinti dal 1986 al 1993, Udine 1993; Artiste in Friuli-VG. Parola e silenzi, Udine 1993; G. Pauletto, D.B. Antologica, Gorizia 1997; A. Garlini, Il doppio genio di D.B., GAZ 21.4.1999; G. Ellero, D.B. Nel pennello il vento della vita, GAZ 5.6.2001; L. Perissinotto, La luce nell'ipotesi estetica di D.B., Udine 2001; G. Pauletto, D.B. Il demone dell'autoritratto, GAZ 28.9.2001.
Indietro