Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

MARUS Giuseppe
giornalista (Londra 24.10.1903 - ivi 27.10.1952). Figlio di genitori di Fanna e di Morsano al Tagliamento. Studiò a Londra e a Venezia.Nel 1924 iniziò a Venezia la professione di giornalista che continuò a Milano. Antifascista, subì per nove mesi la prigione a “Regina Coeli”, poi il confine a Domodossola. Tornato in Gran Bretagna nel 1938, durante la seconda guerra mondiale, con lo pseudonimo di “Candidus”, redasse e diffuse da Radio Londra i notiziari per la popolazione delle zone occupate in Italia dai nazifascisti e i messaggi cifrati diretti alle formazioni partigiane. L'inizio della trasmissione era annunciato da un particolarissimo e famosissimo motivo musicale tratto da una sinfonia di Beethoven. Giornalista della Reuter, nel dopoguerra ebbe la direzione di tale agenzia per l'Italia.

Bibl.: Parla Candidus, Milano 1945; L'esperienza socialista in Inghilterra.Struttura e funzionamento delle industrie nazionalizzate, “Il ponte” 5-6, 1952.

Cfr.: È morto Candidus, MV 28.10.1952; R.Orlando, Per un pugno di sterline, “Il messaggero” 10.11.1979; M. Piccialuti Caprioli, Radio Londra 1940-1945.Inventario delle trasmissioni per l'Italia, Roma 1980; G.Mansell, Let truth be told.50 years of BBC external broadcasting, London 1982; A.Walker, A skyful of freedom.60years of the BBC world service, London 1992; P.Fortuna, L'ombra slava, MV 1.12.1994; G.Nazzi, FriŸl e Great Britain.Alla scoperta dei rapporti tra Friuli e Gran Bretagna, “Friuli nel mondo” agosto 1996.
Indietro