Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

MARANGONE Vittorio
insegnante, giornalista, deputato socialista per Udine 1953-68 (Aubing, Germania 1912 - Udine 1989). Si laureò in lettere nel 1946. In gioventù si interessò di letteratura.Dal 1956 fu critico d'arte iscritto all'Associazione internazionale. Come deputato si occupò in prevalenza della tutela del patrimonio artistico e del paesaggio. Nel 1968 fece scalpore a Udine una sua “gaffe” elettorale regionale. Fu poi presidente della Camera di commercio di Udine (1969-1982), del Centro friulano arti plastiche (1970-1989) e dell'Associazione amici dei musei e dell'arte.Negli anni '70 ideò il marchio “Made in Friuli” che oltre a segnalare la qualità dei prodotti che lo portavano, voleva significare e pubblicizzare l'onestà e la laboriosità del popolo friulano soprattutto ad “uso interno”. È presente in molti giornali e riviste.Poetò anche in friulano.

Bibl.: Voci segrete, (poesia), 1939; Il canto del gallo, (racconti), Udine 1943; Finalmente la regione Friuli-Venezia Giulia, Udine 1962.

Cfr.: Dibattito sulla regione.Quel trattino, Udine 1985; Intart.Internazionale d'arte, Udine 1991; A. Cellante, E M. il padre del “Made in Friuli”, GAZ 16.2.1999.
Indietro