Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

MALIGNANI Arturo
scienziato, inventore, fotografo (Udine 4.3.1865 - ivi 15.2.1939). Figlio di Giuseppe. Costruì in Friuli una delle prime centrali elettriche. Per merito suo Udine fu, con Pordenone, tra le prime città d'Italia ad adottare l'illuminazione elettrica. Ideò un metodo per creare il vuoto nelle lampadine e ne vendette il brevetto a Thomas A. Edison. Eseguì con un apparecchio stereografico varie vedute della città di Udine. Pubblicò, tra l'altro: Sulla opportunità di utilizzare le sorgenti del Torre a scopo di produzione di energia elettrica (Udine 1922); Quarant'anni di osservazioni meteorologiche in Friuli (Udine 1932). Al suo nome è intitolato l'istituto tecnico industriale di Udine.



Cfr.: Mar. 831-839; EI XXII; C.Ermacora, A.M., in L.Zanini, Friuli nostro, Udine 1946; B. Chiurlo, A. M., CF XXV, 1948; L. Pilotti, Spense per sempre la fioca luce del gas, MV 26.7.1966; Umins nestris.A.M., “Stele di Nadâl” 1968; I. Zannier, Fotografia in Friuli 1850-1970, Reana del Rojale 1979; R. Serrani, Una splendida invenzione (film documentario), 1980; Il Malignani.Una scuola nella storia dell'industria friulana, Udine 1992; P.Ferraris - L.Provini, A.M.scienziato e industriale, Udine 1992; G.Bergamini - O.Burelli, Friulani: grandi uomini di un piccolo popolo, Udine 1996.
Indietro