Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

BARNABA Domenico
(Meni) avvocato, scrittore, verseggiatore (Buia 1818 - San Vito al Tagliamento 1901). Visse e morì a San Vito al Tagliamento dove ricoprì la carica di sindaco. Fu anche deputato provinciale. Scrisse versi di ogni genere, drammi, tragedie, novelle storiche. Poetò occasionalmente anche in friulano. Collaborò a varie riviste e giornali. Diresse nel 1855 e '56 la “Strenna friulana”, che era apparsa anche nel 1844, '45 e '46 e che ebbe tra i suoi collaboratori T. Ciconi, I. Nievo, C. Percoto e P. Valussi.

Bibl.: La chiazze d'amor par lis gnozzis Pellarin - Sonvile. Scherz di M. B., San Denel 1840.

Cfr.: D'Ar. II, 113; D. B. D., Le canzonette presentate al concorso per la veglia Mercurio, PF XII, 1897; G., Una poesia friulana inedita di D. M., CF XVI, 1940; L. Gasparini, La strenna friulana, CF XX, 1944; P. Menis, Figure in rilievo nella storia di Buia, Udine 1954.
Indietro