Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

LINUSSIO / LINÙS Jacopo
industriale (Paularo 8.11.1691 - Tolmezzo 17.6.1747). A Villaco imparò l'arte della tessitura e la pratica della commercializzazione del prodotto. Creò la sua prima fabbrica di tessitura di lino a Moggio; quindi costruì uno stabilimento a Tolmezzo. Aprì sedi anche nella Bassa friulana. Riuscì a impiantare magazzini di vendita a Napoli, in Spagna e a Istanbul. Nel 1770 l'azienda contava trentunmila dipendenti ed era una delle più efficienti d'Europa. È ritenuto da alcuni l'inventore del tessuto dei blue jeans. Amante dell'arte, commissionò al Grassi le opere del duomo di Tolmezzo, tra cui l'altare maggiore, e di parecchie chiese della Carnia.



Cfr.: Mar. 507-514; GF III, 255-256; P. Vianello, D'una fabbrica di tele fondata da J. L. nel secolo XVIII, “Giunta domenicale al Friuli” 31.8.1851; C. Someda De Marco, J. L. e il suo palazzo, “Avanti cul brun!” 1952; G. Ganzer, J. L. un manager del Settecento, Udine 1986; E. Asti, J. L. il più grande manufatturiero d'Europa del Settecento, AAU 1987; F. Mazzariol, A Tolmezzo la mostra di J. L., “Avvenire” 13.9.1991; Il Malignani.Una scuola nella storia dell'industria friulana, Udine 1992.
Indietro