Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

GRASSI Nicolò
pittore (Formeaso, Zuglio 7.4.1682 - Venezia 6.10.1748). Fu allievo dapprima di G. Carneo, poi del genovese N. Cassana a Venezia nel primo decennio del XVIII secolo. È uno dei massimi artisti del mondo pittorico friulano. Di lui rimangono numerose opere ad Ampezzo, Muina, Sezza, Tolmezzo e nel museo di Udine. Suoi affreschi anche in diversi palazzi di Gorizia.



Cfr.: Mar. 464-472; GF III, 250; A.Manzano, Nell'opera del pittore carnico si ritrova la media morale della Venezia settecentesca, MV 24.6.1961; A. Rizzi, Mostra di N. G., Udine 1961; F. Monai, Il pittore carnico N. C., IN V, 1961; G. Marchetti, La mostra delle pitture di N. C., SN II, 1961; R., N.G., “Avanti cul brun!” 1963; G. Bergamini, Arte del Settecento in Friuli. N. G., “Agenda friulana” 1981; A. Rizzi, N. G., Udine 1982; L. Damiani, N. G.: il Settecento in Carnia, QF LX, 1982; N. G. e il rococò europeo, Udine 1984; S.Aloisi, N.G., un inedito in Friuli, MV 10.12.1996; S. Tonon, A Formeaso per riscoprire N.G., MV 6.7.1998.
Indietro