Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

GIRARDINI Emilio
poeta (Udine 28.10.1858 - ivi 7.11.1946). Fratello di Giuseppe. È con C. Michelstädter e P. P. Pasolini il maggior poeta in lingua italiana del Friuli. La sua poesia, ha scritto sostanzialmente G. Marchetti, è di tale timbro e di tale livello che il misconoscerla, come ha fatto per lungo tempo la critica italiana, non trova plausibile scusa. Ha tradotto dal greco, dal francese e dall'inglese. È anche autore di saggi critici. La città di Udine gli ha eretto una statua in bronzo, opera di Max Piccini.

Bibl.: Ruri, Milano 1903; Liriche varie, Milano 1908; Tre tragedie greche: Prometeo di Eschilo, Antigone di Sofocle, Alcesti di Euripide, Roma, Voghera 1918; Chordae cordis, Milano 1920; I canti della sera, Bologna 1928-31; Drammi biblici, Bologna 1929; I canti della sera, Bologna 1930; Veglie, Parigi 1935; Poesie scelte, Udine 1938; Poesie, Bologna 1952.

Cfr.: Mar. 822-830; G. D'Aronco, Il Friuli nella poesia di E. G., CF XIX, 1943; G.Marchetti, L'anima e la poesia di E.G., Udine 1949; Ricordo di E.G. a cinque anni dalla morte, MV 7.11.1951; G. Stefani, Il primo monumento ad un agente delle Generali, Venezia 1952; L. Comuzzi, Ellero e G. ignorati dalle antologie, “Il Friuli” 15.6.1955; U. Zanfagnini, E.G. ritorna, MV 5.11.1955; L. Comuzzi, Con E. G. per le nostre strade, QF VIII, 1958; U. Zanfagnini, I fratelli G. ed Emilio Nardini, Udine 1982; G. Di Fusco, La poesia nel Friuli-V.G., Forlì 1988; M.Turello, Tra classicità ed echi del nord, MV 7.11.1996; U. Zanfagnini, Nobile voce della Piccola Patria, MV 7.11.1996.
Indietro