Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

FORTUNA Loris
avvocato penalista, deputato socialista per Udine 1963-85, sottosegretario, ministro (Breno, Brescia 22.1.1924 - Roma 5.12.1985). Partigiano delle formazioni Osoppo-Friuli, fu deportato in Germania. Militò nel Partito comunista italiano fino al 1958. Dal 1947 al '59 diresse il settimanale della federazione udinese “Lotta e lavoro”. Fu il promotore delle leggi per introdurre nella legislazione italiana il divorzio e l'aborto, fatti passare per diritti civili, e il “profeta” dell'eutanasia. Nel 1963 pubblicò a Udine Il Friuli. Tesi per uno sviluppo economico. Nel 1980 presentò con altri la proposta di legge Norme per la tutela delle minoranze linguistiche.



Cfr.: DBILIX, 219-221; Gli impegni di F., “Friuli d'oggi” febbraio 1967; G.Ellero, Lettera aperta all'on.F., “Corriere del Friuli” giugno 1976; Personaggi più, Milano 1982; Dibattito sulla regione.Quel trattino, Udine 1885; G.Ellero, Trieste, una capitale rifiutata, in Trieste così com'è (fuori dai miti, dalla retorica, dai luoghi comuni), Trieste 1988; M.Pacini, Friuli segreto, Udine 1993; P.Fortuna, “L'ultima battaglia romantica della politica”, G 18.7.1994; L'Europa delle minoranze.Primo rapporto, Roma 1994; L. Morandini, Promemoria friulano, Pasian di Prato (Ud) 1998; T. Petracco, La lotta per l'Università friulana, Udine 1998; M. Blasoni, L.F., un leader e un intellettuale, MV 3.12.2000; L. Santin, Assegni soltanto ai figli “legittimi”, MV 23.12.2000.
Indietro