Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

FACCHINA Giandomenico
mosaicista (Sequals 13.10.1826 - Parigi 1904). Fu un esperto restauratore di antichi mosaici (Aquileia, Montpellier, Trieste, Venezia) secondo una propria tecnica, ancora oggi in uso, brevettata in Francia nel 1858, e l'inventore del “sistema Facchina” per realizzare mosaici in laboratorio. Opere sue si trovano in Argentina, Brasile, Giappone, Olanda, Romania, Spagna, Stati Uniti e Turchia. In Francia, dove si era stabilito, ha eseguito tra l'altro il mosaico decorativo del palazzo dell'Opéra di Parigi, mosaici per la basilica del Sacro Cuore, il Louvre, il Trocadero, la Scuola di belle arti e il santuario di Lourdes.



Cfr.: L. Zanini, Musaicisti del Friuli, CF XXII, 1946; L. Zanini, Friuli migrante, Udine 1964 (pp. 159-170); L. Zanini, Friuli nostro, Udine 1964 (pp 214-218); M. De Stefano - Andrys, J. D. F., le mosaïste de l'Opéra, mémoire de maîtrise, Université de Besançon, a. a. 1989-90; G.Bergamni - O.Burelli, Friulani: grandi uomini di un piccolo popolo, Udine 1996; M. De Stefano Andrys, G.D.F., “Il barbacian” luglio 2001; Mosaici friulani nel mondo, “Friuli nel mondo” 12, 2001.
Indietro