Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

FACCHIN Gino
(Mago Moro) sacerdote stimatino, insegnante, poeta, musicista (n. Concordia Sagittaria 1914). È stato ordinato nel 1937. Ha studiato teologia a Roma e si è laureato in lettere alla Cattolica di Milano. Ha insegnato a Gemona del Friuli, Udine e Verona. Si occupa di didattica del latino e di innografia. Ha scritto molte composizioni musicali sacre. Ha intensamente coltivato la poesia. Nel 1994 ha proposto di sostituire l'inno di Mameli con un testo esaltante il lavoro.

Bibl.: Sulla fumida lama. Liriche, Verona 1955; Alle porte di Tebe, Udine 1958, Iulia Concordia, Udine 1959; L'aquila rossa, Verona 1962; Scuole “alle stimate”, Verona 1963; La Passione di Cristo. Rappresentazione sacra in tre tempi, Verona 1964; Cjantis furlanis, Udine 1978; Vilotis furlanis, Udine 1982; I canti sacri; Il panisco, Udine 1984.

Cfr.: Alla FACE conferenza del prof. G.F., MV 5.2.1962; L.Di Biase, “Così demolisco tutti gli inni”, MV4.8.1994.
Indietro