Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

FABRIS Antonio
calcografo, medaglista, legatore di gemme, xilografo, tipografo (Udine 4.11.1790 - Venezia 8.2.1865). Autodidatta, iniziò l'attività nella sua città natale dove si mise in evidenza per la sua bravura. Successivamente lavorò alla zecca granducale di Firenze e infine, dal 1847, fu chiamato a dirigere quella di Venezia. Fu artista eccellente per invenzione e insuperabile per tecnica. La sua produzione è quasi esclusivamente dedicata alle città dove operò.



Cfr.: Sac. 51-52; DBIXLIII, 775-776; G. Costantini, Friulani poco noti o dimenticati, Udine 1904; G. Costantini, Friulani dimenticati. A. F., “Avanti cul brun!” 1963; V. Rossitti, Dizionario degli incisori friulani, Udine 1981; M. Buora, Da Napoleone al F. Medaglie dei Civici Musei di Udine, Udine 1997.
Indietro