Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

ERMACORA / ERMACURE Chino
(Pirli) maestro, giornalista, scrittore, editore (Madonna d'Aprato, Tarcento 30.8.1894 - Udine 25.4.1957). Fu direttore del “Lavoratore friulano” e della rivista “La panarie”; fondatore, con T.Tessitori, L.Zanini, e O.Valerio, dell'Ente Friuli nel mondo. «Si era votato alla missione di rivelare anzitutto i friulani a se stessi, rendendoli cocienti di quello che sono e di quello che valgono», S. Angeli. Scrisse moltissimo e sporadicamente in friulano. Nel 1927 girò il film La sentinella della patria, che qualcuno ha definito anticipatore del neorealismo italiano; il primo film, comunque, in cui il Friuli non viene mistificato o stravolto nella sua identità. Premio Epifania 1956.

Bibl.: I comuni rustici, Gemona 1912; Udine, la capitale della guerra. Aquileia, la figlia di Roma, Milano 1925; Piccola Patria, Udine 1928 e 1930; Canti friulani, Udine 1930; Il Friuli turistico, Vicenza 1930; Vino al sole. Racconti, tipi e paesi del Friuli, Udine 1930; Guida di Udine, Udine 1932 e 1955; Il Friuli. Itinerari e soste, Vicenza 1935; Vino all'ombra. Guida sentimentale delle osterie..., Udine 1935; La patria era sui monti, Udine 1945; Il Friuli, aspetti caratteristici del lavoro, Udine 1953; San Francesco di Udine, Udine 1955; Vini del Friuli, Udine 1957; Le confessioni di un bevitore, Udine 1961; Nostalgia di focolare, Udine 1967.

Cfr.: Mar. 916-922; D'Ar. II, 238-239; Per. 106; F. Stabili, La sentinella della patria, PAN V, 1928 (pp. 16-24); B.Marin, Saluto a C.E., MV 30.4.1957; N.Pauluzzo, Ermes e Chino, MV 1.10.1957; D.Menichini, L'eredità di Chino, MV 25.4.1962; G.Provini, “La Panarie” nel Friuli degli anni ruggenti, MV21.3.1966; B. Marin, «Era lui per me il Friuli...», SN III, 1967; D. Virgili, C. E. vent'anni dopo, PAN XXXVIII, 1977; M.Quargnolo, Ricordi di scuola, in Vecchia Udine, Udine 1982; L. Cjanton, E., friulano nel mondo, QF LXI, 1982; O. Burelli, C. E. a venticinque anni dalla morte, Udine 1983; M.Quargnolo, Chino apostolo del Friuli, MV30.8.1994; M.Blasoni, Dedicato a C.E. un bassorilievo in Biblioteca, MV20.12.1994; L.Cjanton, Ricordato C.E., “Friuli nel mondo” dicembre 1994; L.Jacob - C.Gaberscek, Il Friuli e il cinema, Udine 1996; A. Ioime, E la fabbrica dei sogni venne a fabbricare il Friuli, GAZ 29.8.1998; S. Scandolara, Propaganda. E allora?; “Il piccolo” 24.2.1999; La sentinella della patria a Maniago, MV 8.11.2000;L. Provini, C.E., il comunicatore, “Il Friuli” 22.12.2000.
Indietro