Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

D'ORLANDI Lea
insegnante, scrittrice, folclorista, pittrice, acquafortista, xilografa, ritrattista (Udine 1890 - ivi 1965). Si diplomņ all'Accademia di belle arti a Bologna nel 1915. Scrisse parecchio per il teatro e sulle tradizioni popolari. Per gli alunni delle scuole elementari scrisse il volumetto Il Friuli in una collana diretta da O.Marinelli per l'editore Bemporad di Firenze. La sua favola lirica in tre atti Barbe Basili e il paradīs, musicata da E. Vittorio, fu tradotta in tedesco da O. M. Polley e rappresentata a Klagenfurt nel 1954. Dopo V. Ostermann č stata la pił grande raccoglitrice di proverbi. A Udine le č stata intitolata una scuola elementare. Premio Epifania 1962.

Bibl.: Il Friuli, Firenze 1924; Lis scarpis dal re, Udine 1924; Une gnociadone, Udine 1934; Barbe Basili e il paradīs, Udine 1939; Bocons di '48, Udine 1948; Preambul par une comedie furlane, Udine 1958; Al č miōr ce che Dio mande..., Udine 1958; Stregoneria, malocchio, jettatura nelle tradizioni friulane, CF XXVI, 1950; Gli elementi magico e religioso nella terapia popolare in Friuli, CF XXVI-XXVII, 1951-52; Proverbi friulani, Udine 1960; Gli animali nella terapia popolare in Friuli, Udine 1963; L. D'O. - G. Perusini, Antichi costumi friulani, Gorizia 1988.

Cfr.: Mar. 962; Dam. I, 53; D'Ar. III, 25-26; Per. 100-103; M. Gastaldi - C. Scano, Dizionario delle scrittrici italiane contemporanee (arte, lettere, scienze), Milano 1961; D.Menichini, Č morta L.D'O. pittrice e scrittrice friulana, MV 6.2.1965; Rossitti, Dizionario degli incisori friulani, Udine 1981; C. Mutinelli, L. D'O., artista multiforme, CF XL, 1964; N. Cantarutti, L. D'O. pittrice e scrittrice friulana, AAU, 1966-69; N. Cantarutti, Contā di Lea, SN IV, 1987; F. Mic., L. D'O:, sipario su una riscoperta, GAZ 2.7.1998.
Indietro