Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

DEOTTO Enore
dirigente d'industria (n. Verzegnis 1923). Ha preso parte alla Resistenza nel Battaglione Tagliamento della V Divisione Osoppo-Friuli. Trasferitosi a Milano, si è diplomato ragioniere.Dopo una breve esperienza di lavoro in Lagomarsino, entra all'Olivetti iniziando la carriera che lo porterà alla responsabilità commerciale della divisione Italia dell'Olivetti. È stato, tra l'altro, presidente della SMAU, l'associazione che raggruppa le ditte che si occupano di attrezzatura d'ufficio e che organizza ogni anno a Milano una propria fiera. Di lui si sono occupate più volte le riviste americane “Time” e “Fortune”. Ha avuto vari riconoscimenti, tra cui la Spilla d'oro Olivetti e l'Ambrogino di Milano (1983).



Cfr.: È carnico l'animatore della fiera, “Friuli nel mondo” aprile 1990; S.Dall'Olmo, Da lavapiatti a “re” del computer, GAZ 6.1.1997; F.L., D.: «Se siamo cresciuti lo dobbiamo alla nostra umiltà», “Il giorno” 21.10.1998; Emigranti... Imprenditori..., Udine 1998; A. Secco, E.D.: un friulano “in transito” a Milano, PAN 1, 2000.
Indietro