Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

DE CORTE Pietro
organaro (Ovasta, Ovaro 21.4.1804 - ivi 1.3.1866). Fu la figura più importante di una famiglia di artigiani e musicisti carnici. Visse per lunga parte della vita a Cividale del Friuli dove aveva la bottega. Costruì una quarantina di organi in Friuli e in Istria. Il suo strumento superstite più integro è quello di Luint di Ovaro, datato 1848. Une delle sue ultime opere è l'organo di medea, montato nel 1864. La morte lo colse mentre si accingeva, con il figlio Giacomo, a completare l'organo della parrocchiale di Ovaro.



Cfr.: I. Paroni - O. Barbina, Arte organaria in Friuli, Udine 1973; B. Agarinis Magrini, 1848. L'organo di Luint, Fagagna 1999.
Indietro