Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

DE APOLLONIA Sebastiano
sacerdote, teologo (Romans, Varmo 7.7.1792 - Cividale del Friuli 13.12.1864). Ordinato nel 1816, morì canonico di Cividale. Studiò nel seminario di Udine e all'Università di Padova dove ottenne la licenza in teologia. Fu amico del Rosmini e uno degli animatori in Friuli della Società degli amici, fondata a Udine per impulso dello stesso Rosmini. La sua dottrina, ispirata ad un ripensamento del tomismo alla luce delle teorie del Rosmini, cerca l'armonia della ragione e della fede. Insegnò nel seminario di Udine, da cui fu espulso per pressioni austriache.



Cfr.: Mar. 959; Bia. 29-30; L. Zanutto, Il filosofo di Rovereto ed i suoi amici in Friuli, Udine 1911; U. Pellegrino, S. D. A. e A. Rosmini. Ricerche sul rosminianesimo in Friuli, Milano 1973 (2 voll); P.Zovatto, Storiografia sul Cattolicesimo del Friuli, Roma 1995.
Indietro