Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

D'ARONCO Gianfranco
insegnante, critico letterario, docente di storia delle tradizioni popolari e di filologia romanza a Padova, Siena, Trieste (n. Udine 1920). È considerato uno dei maggiori critici e conoscitori della letteratura friulana. È stato un protagonista del movimento autonomista friulano. Nel 1947, con P. P. Pasolini, C. Ermacora ed altri, fondò il Movimento popolare friulano per l'autonomia regionale, poi presieduto da T. Tessitori. Il 7 aprile dello stesso anno, a nome del Movimento, firmò con i rappresentanti di Trento, della Val d'Aosta e del Sudtirolo, la Dichiarazione di Desenzano in cui si auspicava l'attuazione delle autonomie regionali quali previste dalla Costituzione. Ha diretto le riviste “Il tesaur” (1949-64); “Quaderni del Tesaur” (1957-61); “Tradizioni” (Padova 1962-64); “Studi di letteratura popolare friulana” (1969-73); “Ce fastu?” (1979-87); “Iulia gens” (1963-65) e la collana “Biblioteca minuscola di autori friulani” (1958-62). Ha al suo attivo centinaia di studi e contributi sparsi su giornali e riviste. Occasionalmente ha scritto in friulano. Premio Nadâl furlan 1985, Epifania 2002.

Bibl.: Per la regione friulana, Roma 1946; Ragioni dell'autonomia friulana, Venezia 1947; Relazione sull'autonomia del Friuli, Venezia 1947; Piccola antologia della letteratura friulana, Milano 1947; La Madonna nella leggenda friulana, CF XXIII, 1947; Gli statuti regionali e lo statuto friulano, Roma 1948;Alto Adige e Friuli, MV 6.10.1951; Caratteri della letteratura friulana attraverso i secoli, CF XXXVI, 1960; Ville del Friuli, Udine 1962; Un patrimonio di studi fondamentali, MV26.7.1966; La trecentesca università di Cividale, in T. Miotti, Castelli del Friuli. La vita nei castelli friulani, Udine 1981; Nuova antologia della letteratura friulana, Udine 1982 (4 voll.); Friuli, regione mai nata. 20 anni di lotte per l'autonomia 1945-1964, Tricesimo 1983; L'insegnamento del friulano nelle scuole, CF I, 1985; Poesia e non poesia (friulana) I, II, III, CF I e II, 1986; II, 1987; Friuli perché. Una testimonianza dal 1945 ad oggi, Udine 1988; La breve stagione del Circolo linguistico friulano “G. B. Corgnali” (1961-1962), Udine 1989; Pasolini riveduto e corretto, Tricesimo 1990; La primavera cortese della lirica friulana: tre canzoni del secolo XIV, in “Studi mediolatini e volgari” XXXVIII, 1995; Perché il Friuli deve rinunciare ai propri diritti?, MV 17.1.1997; Senza odor d'integralismo, MV 31.5.1999;Basta anticamere, VC 30.10.1999; Le ragioni di Udine a essere capoluogo, “Il Friuli” 9.2.2001; Ci mancano veri leader, MV 17.11,2001;Pensierini, Udine 2001;Pagine friulane, Udine 2001.

Cfr.: Per. 88-89; Siet secui di leteradure furlane, “Patrie dal Friûl” 15.5.1947; D.Menichini, Le prose friulane della Percoto varcano i confini della regione, MV7.1.1968; R. Jacovissi, G. D'A., Nuova antologia della letteratura friulana…, “In uaite” IX, 1982; R. Jacovissi, Friuli, regione mai nata, ”In uaite” VIII, 1983; Dibattito sulla regione.Quel trattino, Udine 1985; La regione Friuli-Venezia Giulia, Bologna 1987; Lancillotto in castello, MV6.12.1990; D. Donati, G. D'A., Pasolini riveduto e corretto…, PAN XC-XCI, 1991; L.Cjanton, Quant nassaraje la nestre region?, G 9.7.1993; M.Pacini, L'alleato del sogno friulano, G 27.2.1994; E.Segalla, Nel gran nome di Aquileia, MV5.1.1995; E.Segalla, Un'autonomia incompleta, MV28.1.1995; E.Segalla, Riforma in senso federale, MV9.7.1996; L.Sebastianutti, “I valori friulani si disperdono senza un leader”, G 21.8.1996; M. Blasoni, La stagione del Tesaur, MV 21.9.1999; P. Roseano, Identità friulana. Così è e così l'hanno prodotta i miti, i parroci, le élite locali, Gorizia 1999; S.Fantini - L. Zilli, Trent'anni di storia della Clape culturâl Acuilee, “La panarie” 126-130, 2000-2001; L. Provini, G.D'A., pioniere del Friuli storico, “Il Friuli”12.1.2001; L. Morandini, D'A. La ricchezza delle idee coerenti, GAZ 11.4.2001; L. Verona, D'A., 250 perle sul Friuli, VC 16.6.2001; A.Garlini, Testimone della cultura friulana, MV 28.6.2001; W. Tomada, D'A. La critica salvata dall'ironia, GAZ 28.6.2001; C. Lesa, Un grande friulanista si racconta, “Il Friuli” 11.1.2002.
Indietro