Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

APPI Renato
impiegato, poeta, drammaturgo (Cordenons 1923 - Pordenone 1991). Ha scritto opere in italiano e in friulano e studi sulle tradizioni popolari. Ha pubblicato tre raccolte di versi e quattro lavori teatrali: L'ultin perdon (1957), Jo e te (1963), De ca e de lą (1966) e Storiis dal gno paīs (1966). Collaboratore assiduo alle pubblicazioni della Societą filologica friulana, di cui fu vicepresidente per lunghi anni, č stato uno dei sostenitori della lingua friulana nella scuola come optional. Ha coperto per lunghi anni la carica di vicepresidente dell'Ente Friuli nel mondo. Premio San Marco 1978 e premio Epifania 1990.

Bibl.: Chel fantassut descols, Pordenone 1969; Poesia friulana (incisioni di V. Tramontin), Pordenone 1976; Come dal Purgatoriu (illustrazioni di Anzil), Udine 1984; Chel fantassut descols.Poesie e racconti friulani, Pordenone 1993; De ca e de lą.Teatro in friulano, Pordenone 1994.

Cfr.: D'Ar. III, 245-247; Per. 24-25; Per. II, 12; L. Damiani, I giovani scrittori di teatro, QF XV, 1957-58; L. Candoni, Artigiani della penna, MV 1.8.1960; N.Pauluzzo, Novitą del teatro friulano, MV 30.5.1966; W. Belardi - G. Faggin, La poesia friulana del Novecento, Roma 1987; A. Giacomini, Wie eine Viole in Casarsa, Brazzano, Cormons 1988; I' sielc' peravali', Pordenone 1991; O.Burelli, R.A., poeta e drammaturgo, “Il dono” giugno 1993; C.Nigris, A.autore di teatro in due preziose pubblicazioni, “Il momento” novembre 1995; C. Savi, Per il Friuli oltre l'acqua, GAZ 3.9.2000; A. Manfrin, A. Il maestro che rubava le ore alla vita, GAZ 29.10.2000.
Indietro