Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

ANZIL Toffolo
pittore, incisore (Monaco di Baviera 1911 - Udine 24.3.2000). Anzil, dal tedesco Hansli, è lo pseudonimo di Giovanni Toffolo. Da esperienze astratte approda nel dopoguerra ad un realismo non privo di qualche influenza surrealistica e simbolistica. «Lo sfondo e il supporto più consistente della sua pittura sembrano essere quello magico e stregato. ...più vastamente degli altri [pittori friulani] può essere visto come un campione e un modello di friulanità...» (C.Sgorlon). Ha partecipato alla Biennale di Venezia e alla Quadriennale di Roma. Nel 1998 è stato pubblicato a Tolmezzo Il Dante di Anzil, opera in cui il pittore oltre che ad illustrare alcuni personaggi della Divina Commedia, si cimenta nella traduzione in friulano dei versi danteschi ad essi relativi.

Bibl.: Il neorealismo in Friuli.Ansia di libertà, “Corriere del Friuli” ottobre 1980.

Cfr.: B. M., La mostre personâl di A. al C.A.F., “Patrie dal Friûl” 12.5.1946; A.Manzano, Cinquanta pittori e dieci scultori alla prima sindacale friulana, MV 10.2.1951; M. De Micheli, A., Pordenone 1971; V. Rossitti, Artisti udinesi di oggi, Udine 1971; A. Giacomini, Percorso e coerenza di A., “Majano nuova” 1972; R. Baldissera, A.: il suo mondo, il nostro mondo, QF XXXIX, 1971; L. Fontana, La pittura di A., IN LXII, 1974; G. Brussich, A., Pizzinato e Zigaina, cenni sulla pittura realista in Friuli, PAN XXXI-XXXII, 1976; L. Perissinotto, Tre crocifissioni di A., QF LVI, 1980; Il neorealismo in Friuli.Un manifesto del 1946, “Corriere del Friuli” aprile 1981; V. Rossitti, Grafica contemporanea in Friuli, Udine 1985; T.Maniacco - G. Pauletto, A., Pordenone 1990; L.Perissinotto, Reale e astratto coesistono nella pittura di A., “Il punto” settembre 1990; C.Sgorlon, Il mondo stregato di A., MV 3.4.1995; L.Morandini, Da A.a A., “Il barbacian” agosto 1995; C.Sgorlon, Terremoto e arte: vedute con rovine dei pittori friulani, MV6.9.1996; L. Morandini, La sublime visione del Friuli universale, GAZ 28.10.1998; L. Damiani, Mago del Nord, addio, MV 25.3.2000; W, Tomada, A., addio al pittore solitario, “Il gazzettino” 26.3.2000; C. Sgorlon, A. pittore del cosmo, MV 30.4.2000; E. Colavizza, Un ricordo di A., “Il barbacian” luglio 2000.
Indietro