Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

COSSETTI Giovanni Battista
perito agrimensore, insegnante, musicista (Tolmezzo 1863 - Chions 1955). Diplomatosi a Udine perito agrimensore nel 1883, oltre ad esercitare la libera professione, insegnò presso la Scuola di disegno di Tolmezzo per dieci anni. Appassionato di musica, a 17 anni era già organista del duomo e maestro del coro. Per sua iniziativa fu istituita la banda comunale che tenne i primi concerti nel 1887 e si esibì in diversi concorsi. Trasferitosi a Chions nel 1906, vi istituì una scuola di canto e si dedicò alla composizione in specie liturgica. Nel 1935 vinse il concorso nazionale di Firenze per una Messa per organo a tre voci. Collaborò con gli editori Kessel di Tilbourg (Olanda), Carrara di Bergamo, Zaniboni di Padova, “Musica sacra” di Milano presso i quali pubblicò parecchie composizioni. Altre, rimaste manoscritte, furono da lui donate all'archivio musicale del Seminario di Pordenone. Musicò La plovisine di P. Zorutti.



Cfr.: M. Pettoello junior, Musica sacra, “Corriere del Friuli” 22.12.1911; d.P.M., Un cultore di musica sacra: il maestro C., “Il popolo” 8.6.1924; A. Cozzarolo, Pregevole composizione di musica sacra del amestro C., “Il Friuli” 26.4.1923; D'Angyak, G.B.C. buon musicista, “Il popolo” 26.12.1980.
Indietro