Jentrade / Dizionario Biografico
Jentrade
Premessa
Abbreviazioni
   

DIZIONARIO BIOGRAFICO FRIULANO

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | indice

COLLOREDO Girolamo di
ultimo principe-arcivescovo di Salisburgo (Vienna 1732 - ivi 1812). È noto per i suoi burrascosi rapporti con Mozart. Studiò all'Accademia teresiana e si laureò in teologia a Roma.Consacrato vescovo nel 1762, ebbe dapprima la sede di Gurk in Carinzia. Nel 1772 fu eletto arcivescovo di Salisburgo.Tre anni dopo ricevette la infeudazione come principe del Sacro romano impero. Nel 1803 rinunciò alla sovranità temporale e si ritirò a Vienna. È sepolto nella cattedrale di Santo Stefano.



Cfr.: Mar. 955; M. Fior Sartorelli, Mozart e l'arcivescovo C., QF XI, 1956; Curiosità friulane: «Ecco la porta», “Avanti cul brun!” 1960; G. Pugnetti, I grandi di tutti i tempi. Mozart, Milano 1968; L. Tavano, Il mito musicale di Salisburgo fra spettacolo e storia (anche goriziana), “Voce isontina” 24.8.1991; La Parrocchiale dei ss. Andrea e Mattia a Colloredo di Monte Albano, Belluno 1992; E. Segalla, Mozart? “Una canaglia”, MV 5.10.1994; S. Damiani, Mozart e i C., VC 23.5.1998; F. Micelli, Il C. che non capiva Mozart, GAZ 30.6.1999.
Indietro