Jentrade / Articui / La Vicìnia
Jentrade/Gnovis
  Leams/Links
"La Vicìnia"
Dicembar dal 2015
 
Il nuovo Comitato di gestione dell’Amministrazione separata dei Beni di uso civico della Frazione di San Gervasio (da sinistra): Alex Chiccaro, Mauro Codarin, Gisberto Mian (membro del direttivo del Coordinamento regionale della Proprietà collettiva), Emil Filip e Adriano Mian

L’assemblea dei Frazionisti di San Gervasio, mentre ascolta i saluti dei presidenti della Sezione “Afds”, Roberto Del Pin, e dell’Associazione ricreativa culturale “Sarvâs”, Gianantonio Baggio
Al lavoro il neo Comitato frazionale di San Gervasio
AZIONE AMMINISTRATIVA RIGOROSA E TRASPARENTE
Dopo l’elezione di novembre, si è presentato alla Comunità il 20 dicembre scorso

[L. N.]
Il 20 dicembre, il neoeletto Comitato di gestione dell’Amministrazione separata dei Beni di uso civico di San Gervasio (frazione di Carlino) ha convocato la Comunità per illustrare le “Linee programmatiche per il nuovo mandato”.
Sarà promosso, fra l’altro, il gemellaggio con altre realtà titolari di Proprietà collettive.


Le linee programmatiche del nuovo Comitato

Sono 6 gli ambiti nei quali si svilupperà l’impegno amministrativo del nuovo Comitato frazionale di San Gervasio: tutela e rafforzamento del patrimonio esistente; azione amministrativa rigorosa e trasparente; realizzazione di un idoneo servizio ambulatoriale nei locali esistenti; consultazione permanente con la Sezione donatori di sangue e con l’Associazione “Sarvâs”; promozione di pubbliche manifestazioni; coinvolgimento della Comunità nell’attività dell’Amministrazione separata.
L’impegno che tutti i componenti del nuovo Comitato hanno dichiarato di assumere sarà rivolto principalmente a realizzare una struttura fissa nel Parco da adibire a “Punto di ristoro”; ad effettuare i necessari lavori per rendere le ex Scuole il “Centro Civico” della Frazione; ad assicurare la più adeguata ed efficiente fruibilità dei terreni destinati all’uso agricolo.
Nel corso del mandato sarà definita un’adeguata regolamentazione per il funzionamento dell’Amministrazione separata in tutte le sue articolazioni.
Per assicurare un idoneo servizio ambulatoriale sarà offerta la piena collaborazione alla Amministrazione comunale, «prestando la massima attenzione e sensibilità sullo svolgimento di questo servizio».
La collaborazione con i donatori di sangue ed i volontari dell’Associazione ricreativa culturale punterà prioritariamente alla «sensibilizzazione puntuale dei giovani verso la vita sociale della Comunità frazionale».
Gisberto Mian, Mauro Codarin, Alex Chiccaro, Emil Filip ed Adriano Mian si sono impegnati anche a promuovere iniziative di gemellaggio con altre realtà titolari di proprietà collettive; a convocare assemblee frazionali per discutere sull’attività svolta (mese di dicembre), sul bilancio (marzo) ed eventualmente per situazioni specifiche, «al fine di dare una puntuale informazione e per dibattere le eventuali problematiche».
Saranno inoltre aggiornato il sito web e sviluppata la comunicazione “on line” per rendere maggiormente partecipe la Comunità sull’attività dell’Amministrazione separata.

I risultati delle elezioni

Le elezioni per il rinnovo del Comitato di gestione dell’Amministrazione Separata dei beni di uso civico di San Gervasio si sono svolte domenica 22 novembre. Hanno votato 116 Frazionisti. Le schede valide sono state 112, 4 quelle nulle. Hanno ottenuto voti: Gisberto Mian (voti 83), Mauro Codarin (76), Alex Chiccaro (65), Emil Filip (55), Adriano Mian (48), Daniele Peressutti (22) e Mirco Flebus (17).
Il nuovo Comitato di gestione si è insediato il 30 novembre per procedere all’elezione del presidente, confermando Gisberto Mian, e del vicepresidente Mauro Codarin, secondo degli eletti. Consiglieri sono stati proclamati Alex Chiccaro, Emil Filip ed Adriano Mian.
Al termine della seduta i componenti del Comitato neo eletto hanno ringraziato la cittadinanza frazionale «per la fiducia loro accordata» e si sono assunti l’impegno «a svolgere il loro mandato per il bene collettivo dell’intera Comunità frazionale».