Jentrade / Articui / La Vicìnia
Jentrade/Gnovis
  Leams/Links
"La Vicìnia"
Zenâr dal 2015
 

Pietro Nervi, presidente del Centro studi e documentazione sui Demani civici e le Proprietà collettive di Trento
La Regione Basilicata chiama a raccolta tecnici degli Enti locali e professionisti
REGOLAMENTARE L’USO DEL DEMANIO CIVICO
Convegno a Potenza, venerdì 23 gennaio; interverrà anche il prof. Pietro Nervi

[M. Z.]
Per valorizzare la preparazione professionale dei tecnici degli Enti locali e dei professionisti che operano sul territorio lucano, nell’ambito della gestione del Patrimonio civico, e per offire nuovi chiarimenti sulle possibilità di utilizzo del Demanio civico, “Unitel Basilicata” (Unione italiana tecnici Enti locali - basilicata@unitel.it) organizza un convegno intitolato “Regolamentare l’uso del Demanio civico”.

Il convegno regionale “Regolamentare l’uso del Demanio civico” si svolgerà venerdì 23 gennaio, dalle ore 8.30 presso la “Sala Inguscio” della Regione, in via Verrastro, a Potenza.
I lavori saranno aperti dalle introduzioni di Rosario Famularo, presidente della “Sezione Unitel” Basilicata, di Domenico Pisani, presidente dell’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della Provincia di Potenza, di Enzo Sarli, presidente dell’Ordine degli Avvocati della Provincia di Potenza, di Egidio Comodo, presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Potenza, di Faustino Cammarota, presidente del Collegio dei Geometri e dei Geometri Laureati della Provincia di Potenza, di Giovanni Oliva, direttore generale del Dipartimento Politiche agricole e forestali della Regione Basilicata e di Michele Ottati, assessore alle Politiche agricole e forestali della Regione Basilicata.
Inizieranno successivamente le relazioni sui temi: “Usi Civici e demani collettivi - Inquadramento storico e normativo” (Gianfranco Liberati dell’Università di Bari); “Ipotesi di modifica alla L. r. 57/2000” (Fernanda Cariati, avvocato della Regione Basilicata); “La gestione dei Demani collettivi. Legittimazione, affrancazione ed alienazione degli Usi civici - metodi di stima” (Pietro Nervi dell’Università di Trento). L’ultimo relatore, l’economista Pietro Nervi, è l’anima del Centro studi e documentazione sui Demani civici e le Proprietà collettive di Trento (www.usicivici.unitn.it - usicivici@unitn.it) ed è noto in tutta Italia per i suoi studi sulla gestione patrimoniale degli Assetti fondiari collettivi.
Verso le 13, concluderà i lavori Michele Oricchio, procuratore generale della Corte dei Conti della Basilicata.
Per maggiori informazioni, si può consultare il blog del Coordinamento regionale Basilicata della Consulta nazionale della Proprietà collettiva (http://demaniocivico.blogspot.it - demaniocivico@gmail.com).